Scuole per piloti di droni: nascono nuove realtà

scuola di volo droni

La scuola agricola di Bristol County ha pensato di creare una propria forza aerea di droni grazie ad una sovvenzione statale di 493.728 dollari. La sovvenzione verrà anche utilizzate per l’acquisto di stampanti 3D, computer, simulatori di volo e altre attrezzature.

I funzionari della scuola dicono che l’attrezzatura espanderà il loro programma di gestione delle risorse naturali per preparare gli studenti per le licenze di pilota di drone.

Stasia Peters, direttore dell’agricoltura e della formazione professionale, ha dichiarato che la scuola sta creando un programma drone per consentire agli studenti di trarre vantaggio dal mercato del lavoro per gli operatori. Ha inoltre affermato che si prevede un aumento del 400 per cento della necessità di impiegati con licenze di drone commerciali nei prossimi anni.

Esistono ormai numerosi tipologie di utilizzo in campo agricolo per i droni, come quello ad infrarossi per monitorare le condizioni del suolo e per la visualizzazione della gestione delle colture, dell’inventario forestale e del paesaggio.

Oltre l’ambito agricolo, gli studenti potranno acquisire qualifiche, che includono la ricerca e il salvataggio, la polizia, l’assicurazione contro gli incendi e la mappatura.

Il capo Kevin Braga, che è anche l’assistente principale della scuola, ha dichiarato che lo sviluppo di un programma drone mostra come Bristol Agricultural è in continuo aggiornamento per creare nuovi posti di lavoro nell’ambito del pilotaggio dei droni.

Un simulatore di volo è arrivato a scuola martedì, ma i droni non funzioneranno fino a giugno. Per gli studenti sarà quello l’anno previsto per ottenere la laurea dopo una formazione adeguata per diventare piloti. La scuola ha intenzione di coinvolgere nel progetto non solo giovani ma anche persone adulte.