Quadricottero MJX X401H con telecamera WiFi e FPV

Drone MJX x401H

Questa recensione riguarda il quadricottero MJX X401H che abbiamo avuto modo di provare grazie a GearBest!

app mjx x401hTra le funzionalità troviamo il controllo completo tramite tablet o smartphone (noi lo abbiamo testato con il Galaxy Tab 4) inclusa la funzione FPV, la visualizzazione 3D (che può essere sperimentata con  occhiali per la realtà virtuale come il VR Shinecon) la possibilità di registrare video o scattare immagini direttamente dal tablet/smartphone: sarà sufficiente scaricare l’App compatibile con iOS o Android dal sito www.mjxrc.com

Le istruzioni sulla connessione WiFi ed il funzionamento dell’App si trovano a partire da pagina 19 del libretto di istruzioni cartaceo incluso nella confezione (in lingua Inglese).

Il drone misura 16,5 cm da motore a motore (30 cm compresi i paraeliche) ha un altezza di 75 mm, 128 grammi di peso. Le eliche misurano 135mm di diametro, il tempo di carica è di circa 40 minuti, il tempo di volo di circa 7/8 minuti ed i motori sono di tipo Coreless.

Altre funzionalità interessanti sono l’ “altitude mode hold” e il “one key return to home”. L’ altitude mode hold fa si che il drone mantenga l’altezza dal suolo una volta che questa viene raggiunta, semplicemente rilasciando la leva dei motori.

radiocomando MJX X401HNella confezione troviamo anche il radiocomando che si trova configurato in MODE 2 ma è possibile effettuare il cambio in altre 3 modalità (MODE 1, 3, 4) mediante il quale possiamo controllare il drone ma non possiamo sfruttare l’FPV e la registrazione di video o immagini.

Sul radiocomando trovano posto svariati pulsanti mediante i quali possiamo attivare le diverse funzioni, compresa l’accensione e lo spegnimento dei led luminosi.

 

La classica funzione “one key return to home” (ritorno a casa) è operativa soltanto quando viene attivata la modalità Headless.

E’ equipaggiato con Giroscopio a 6 assi che garantisce una discreta stabilità e manovrabilità.

Può eseguire rotazioni a 180° e “capriole” a 360°. Due modalità di volo H/L (Alta velocità/Bassa velocità) completano la carrellata delle funzionalità di questo drone.

La telecamera è una MJX C4005 in grado di inviare le immagini (video a 640×480 15 fps – foto 0,3 MP) in tempo reale al Tablet/Smartphone e, grazie ad un’antenna esterna, garantisce un’ottimo segnale radio.

Nella confezione troviamo anche un piccolo cacciavite e il supporto per smartphone da applicare sul radiocomando.

particolare radiocomando MJX X401HLa funzione “Landing and emergency stop” consente di fare atterrare il drone e spegnere i motori in caso di emergenza (semplicemente abbassando il joystick di sinistra in posizone SUD/OVEST e quello di destra in posizione SUD/EST simultaneamente).

Durante la prova di volo abbiamo avuto modo di sperimentare la stabilità del drone nonostante, in presenza di leggero vento, il velivolo perda un poco della sua stabilità (probabilmente a causa del suo leggero peso). Nulla di preoccupante, anzi, possiamo confermare che “altitude mode hold” funziona egregiamente ed il quadricottero tende a mantenere l’altezza dal suolo, da noi stabilita.