Pallone sonda per mappature aeree: ecco Balloon Mapping

Balloon Mapping

Un pallone sonda per effettuare mappature aeree. Questa potrebbe diventare una seria alternativa al classico drone, multirotore o ad ala fissa, deputato alle funzioni di mappatura.

Il pallone sonda venduto in kit è stato realizzato da Public Lab, gruppo di persone appassionate di scienza e tecnologia che si è prefissa l’obiettivo di realizzare appunto un sistema che fosse economico e pratico per effettuare mappature aeree. Una sonda ovviamente capace di scattare foto ed effettuare riprese dal cielo.

Il progetto del “Balloon Mapping” vuole dar vita a un kit composto da un pallone sonda, da 300 metri di cavo di ritenuta e da tutta una serie di accessori che gli permetteranno poi di essere montato su vari apparecchi. Ad esempio, sul pallone sonda per mappature aeree si può installare una action cam “GoPro”, ma anche camere termiche o multispettrali. L’importante è che le camere siano molto leggere.

Per chi fosse interessato, Balloon Mapping è stato inserito sulla piattaforma di crowfunding Kickstarter che darà modo al progetto di prendere il via. Occhio però, perché per questo tipo di apparecchi vige una normativa stringente e separata rispetto a quella riguardante i classici droni!