Offutt, lo squadrone di sicurezza abbatte i droni che volano vicino la base

offutt

Fai volare un drone vicino alla base aerea di Offutt (Omaha, Nebraska) e probabilmente lo perderai. Lo squadrone di sicurezza della base ha recentemente avvertito di aver ampliato le proprie difese contro i droni e può fermare qualsiasi invadenza entro i suoi confini o nello spazio aereo. Pur non entrando in specifiche sulle funzionalità, un comunicato stampa dalla base ha affermato di avere “un certo numero di sistemi di difesa unici” per proteggersi contro i droni.

“La nostra missione è garantire la sicurezza delle risorse e del personale nella base e questo è solo un metodo per tenere il passo contro una minaccia in continua evoluzione”, ha dichiarato il capitano Col. William Smith, comandante della 55a Squadra delle Forze di Sicurezza alla base.

“L’impiego di questi sistemi è un’ultima soluzione”, ha detto Smith. “Vogliamo che il pubblico sia consapevole del fatto che, se sentiamo che un drone minaccia le operazioni militari o di sicurezza del volo, intenzionalmente o involontariamente, abbiamo l’obbligo di rispondere di conseguenza”.

Il messaggio segue la direttiva recente del Pentagono che ha autorizzato le autorità militari di disattivare o abbattere qualsiasi drone che viola le restrizioni dello spazio aereo su una base Usa.Nel mese di agosto, il Navy Capt. Jeff Davis ha informato i giornalisti del Pentagono che era stata approvata una politica classificata sui droni.

Ha affermato che la politica fornisce dettagli sulle azioni che i militari possono intraprendere per fermare qualsiasi minaccia, compresa la distruzione o il sequestro di qualsiasi velivolo senza pilota – compresi quelli più piccoli che il pubblico in generale può acquistare facilmente – che volano su una base. L’anno scorso l’FAA ha stimato che ci sono in circolazione circa 1,1 milioni di droni e prevedono che il numero potrebbe crescere a 4,5 milioni nel 2021.