Il drone prototipo Worldpay pronto ad aprire la strada alle consegne in tutto il mondo

drone pay worldpay

I ricercatori della Worldpay stanno lavorando sulla tecnologia dei droni per soddisfare le esigenze del mercato dell’eCommerce in piena espansione. Un prototipo è già pronto e potrebbe aiutare a spianare la strada alla consegna tramite i droni in tutto il mondo. Il prototipo, chiamato Drone Pay, utilizza la tecnologia delle carte di pagamento contactless EMV per verificare l’identità del destinatario, garantendo che il pacco venga consegnato all’indirizzo corretto.

Questa tecnologia è incorporata in una piattaforma di atterraggio per il drone, che viene rilasciata al cliente sotto forma di uno zerbino. Quando il drone atterra per rilasciare il pacco, i dettagli della carta memorizzati nello zerbino vengono letti automaticamente. Se le informazioni corrispondono a quelle del destinatario, il pacco viene rilasciato.

Una recente ricerca ha dimostrato che i consumatori europei sono pronti ad abbracciare la consegna tramite i droni. Ad esempio, il 42% dei consumatori spagnoli lo sono; in Svezia ed in Germania non sono molto indietro, con rispettivamente il 38% e il 37% dei consumatori a loro agio con la tecnologia. Quelli più indietro rispetto al resto dell’Europa sono quelli olandesi, con solo il 32%.

Questa escalation dell’accettazione suggerisce che la facilità e la convenienza dei servizi offerti dal cielo stanno superando le preoccupazioni relative ai veicoli aerei autonomi. E con le norme sulla sicurezza aerea nell’UE in procinto di essere vagliate, le quali forniranno leggi chiare e coerenti per l’uso dei droni nello spazio aereo europeo, le consegne tramite gli UAV sono sulla buona strada per diventare realtà, grazie soprattutto all’eCommerce, il quale sta sempre più diventando il canale di scelta preferito dagli acquirenti europei.