Il nuovo gimbal camera della DJI sarà Zenmuse X7

Era ed è un segreto il nuovo prodotto che presenterà la DJI il prossimo 12 di ottobre alle 17 (in Italia saranno le 2 di notte). Secondo alcuni video comparsi su Youtube e vari rumors però da mesi si sa che il nuovo gioiello che solcherà i cieli, montato sui droni più potenti, sarà il nuovo gimbal camera Zenmuse X7.

In particolare, in un video di un utente c’è un Inspire 2 su cui è stata montata una camera Zenmuse X7. Il drone riprende due Porsche che solcano il tratto di strada che giunge al passo dello Stelvio. Quest’ultimo è il valico automobilistico più imponente di tutta Italia, ben secondo in Europa.

Sul sito DJI appariranno le caratteristiche e il prezzo della nuova Zenmuse X7 direttamente il 12 ottobre ma, stando alle indiscrezioni, possiamo già dirvi che la camera sarà dotata del sensore APS-C da 3.91um, 14 f-stops. Inoltre potrà registrare a 6K RAW e 5.2K in Apple ProRes e avrà il DJI Cinema Color System. Sarà accessoriata del sistema DJI DL-Mount (flange distance: 16.84mm, diameter: 58mm).

Non si sa ancora con quali droni sarà compatibile. Si pensa a quelli della famiglia Matrice e di Inspire 2. Il nome, Zenmuse X7, è già stato registrato i primi giorni di settembre sul mercato coreano. Tra le supposizioni riportate dal web sono stati fatti diversi nomi tra cui i più papabili sono Phantom 5 e Mavic 2. Noi però pensiamo che il 12 ottobre sarà la Zenmuse X7 a essere presentata dalla DJI.