Droni usati

 

Ti sei innamorato pazzamente di un drone mentre lo osservavi volare in tv o manovrato dalle mani esperte di un tuo amico e vuoi comprarne uno? Bene! Sappi che su internet ci sono tantissimi modelli disponibili, basta che vai su Amazon e ne troverai di diverso prezzo o grandezza.

La soluzione per risparmiare? Comprane uno usato. Sicuramente non sarà l’ultimo modello appena uscito, ma ti garantisco che nell’anno in cui è stato prodotto era considerato tra i migliori. “Come faccio però a sapere che ciò che compro sia di qualità?”. Questo articolo ti aiuterà proprio ad acquistare uno tra i cinque migliori droni usati: basta leggere le recensioni che seguono.

UDI U818A

Tutti noi vorremmo avere un drone di grandi dimensioni e che voli con un’autonomia pazzesca; se sei un neofita però, inizia dal piccolo e impara a volare al chiuso prima di utilizzarlo nel mondo là fuori. Una volta che la dimestichezza regna sovrana dentro di te, passa al quadricottero UDI U818A. Il design non è sicuramente di grido, ma almeno ha una protezione del telaio molto sensibile per proteggersi da eventuali urti contro alberi o muri. E ha molti LED in dotazione, che si illuminano subito dopo l’accensione.

Questo drone ha poi un solido giroscopio a 6 assi con un ricevitore a quattro canali. La batteria è relativamente piccola, solo 500mAh, contenuta in un supporto in fondo al velivolo. Naturalmente ha anche una telecamera e uno slot microSD. I rotori sono da 13 cm, quindi la struttura è inadatta se vuoi gareggiare con qualche tuo amico. Il tempo di ricarica richiesto è di 120 minuti e il tempo di volo è di 7-9 minuti. Quindi una scorta di batterie aggiuntive è necessaria.

La radiocomando che viene fornito con l’U818A è elegante. Non solo ha i joystick standard e quattro interruttori di assetto, ma ha anche i pulsanti per azionare le varie luci a LED. Ci sono i controlli per mettere il drone in modalità acrobatica e quelli per far funzionare la fotocamera, quindi puoi scattare una foto e avviare e interrompere la registrazione del video. Entrando nello specifico della fotocamera, possono essere fatte riprese a 640 x 480, sicuramente non un granché. Le immagini fisse invece sono leggermente migliori, a 1280 × 960. In entrambi i casi, la fotocamera non è stabilizzata. In definitiva, questo è un drone che ti terrà in aria per molto, molto tempo.

Blade Nano QX

Il Blade Nano QX BNF è un ottimo mini quadricottero con una serie di funzioni volte a soddisfare sia i veterani che principianti. Ha anche una funzione avanzata, il che significa che sarà ancora migliore una volta che acquisirai dimestichezza. Ha anche una batteria ricaricabile che può essere collegata a qualsiasi porta USB.

Una delle caratteristiche innovative del Nano QX che lo rende un po’ “amichevole” ai principianti è il sistema SAFE. La Blade ha installato due diverse modalità nel Nano QX: la modalità di stabilità e la modalità di agilità. Quando si è in modalità di stabilità, il sistema SAFE passerà automaticamente al di sopra del velivolo quando non viene premuto alcun comando. Questo è un ottimo modo per i principianti per imparare a pilotare il quadricottero senza avere molta esperienza.

Parlando di incidenti, il Nano QX ha una qualità costruttiva forte che lo rende abbastanza resistente ai danni. Le eliche sono le uniche quattro parti mobili. Il design del Nano QX ha una protezione sia per i motori che per i puntelli. Viene fornito con un set di lame di ricambio per le eliche nel caso in cui qualcuna di loro si rompa.

Il Nano QX è anche molto divertente da pilotare. È abbastanza leggero da essere facile da controllare, ma abbastanza pesante da sopportare il vento leggero e lo spostamento dell’aria all’interno delle prese d’aria. La carica della batteria di solito non dura più di 10 minuti, ma è abbastanza tempo per fare un buon volo. Non agitarti però, si ricarica abbastanza velocemente. Al massimo assicurati di acquistare una batteria supplementare, in modo da poter avere già carica e a portata di mano, riducendo i tempi morti.

DJI Inspire 1

Qui le cose diventano più serie. I DJI Inspire 1 sono progettati per piloti professionisti, i quali vogliono effettuare riprese in 4K e fare foto molto nitide. Questo modello è stato costruito con una fusione di fibra di carbonio e plastica, ha quattro lame a sgancio rapido che si agganciano su ciascun braccio e la fotocamera è montata su un giunto cardanico per il movimento durante il volo. Sul retro dell’unità c’è la batteria, che deve essere sganciata e rimossa dal corpo principale per la ricarica.

La qualità complessiva di costruzione è incredibilmente robusta; è controllato tramite il telecomando in dotazione, che vanta una configurazione a doppio stick e vari ingressi per controllare elementi quali l’angolo della videocamera, la registrazione video e la funzionalità di ritorno a casa. Il telecomando si connette al telefono o tablet tramite una connessione cablata, utilizzando il display del dispositivo per mostrare la vista del drone dal cielo.

Una volta che il DJI Inspire 1 è in volo, è difficile non rimanere impressionati dalle sue capacità. Non solo è facile da controllare, incredibilmente stabile e sorprendentemente semplice, ma è dotato di un’ampia gamma di funzioni, impostazioni e opzioni, tutte accessibili tramite l’applicazione DJI GO, disponibile su iOS e Android. La durata del volo è stimata di circa 20 minuti. In definitiva e in poche parole, un gran bel drone!

DJI Phantom 3

Anche se datato, questo drone vola ancora che è una meraviglia! Il Phantom 3 misura 35 centimetri in diagonale escludendo le eliche e ospita la telecamera tra i piedi di atterraggio e sotto il drone stesso, proteggendola da urti o interferenze esterne. Tutta la tecnologia che fa volare il Phantom 3 si trova all’interno del corpo in plastica, con quattro “braccia” che sporgono dagli angoli. Queste braccia sono fissate nello stesso punto delle quattro eliche per dare effettivamente al drone il dono del volo.

Il controller è costruito con la stessa plastica bianca del drone stesso. Anche se notevolmente più piccolo rispetto ai controller di altri modelli, è ancora abbastanza grande in generale. Il Phantom 3 è dotato di uno slot per schede microSD, con una da 8 GB in dotazione. Ha un giunto cardanico integrato nell’unità e viene fornito con una fotocamera da 2.7K, registrando video di qualità. Mentre sei in volo, il controller ti offre un bel feed live da 720p a 30fps praticamente senza latenza e tramite l’app DJI GO.

Anche la batteria intelligente è impressionante, con la capacità di scaricarsi dopo un periodo di tempo predeterminato selezionato nell’app. Controllare la quantità di carica rimasta è ad un solo clic di distanza, con la batteria che offre 25 minuti di volo. Vecchio ma efficace non c’è che dire!

Hubsand X4

Piccolissimo ma efficace: questo è l’Husband X4. Con il sistema FPV, si può vedere ciò che la telecamera vede e nel modo in cui lo vede, tramite uno schermo LCD a colori da 4,3 pollici nell’unità di controllo. Ciò rende possibile volare in prima persona, sebbene un obiettivo più ampio lo renderebbe molto più semplice. È anche possibile avviare e interrompere la registrazione tramite un singolo pulsante sul controller.

La fotocamera non è niente di speciale, con il suo sensore da 0,3 megapixel e la risoluzione di 640 x 480. Sebbene l’immagine sia visualizzata sul monitor a 720 x 480, è stranamente registrata a 720 x 240. Ciò significa che se si prevede di utilizzare il filmato registrato per qualcosa, sarà necessario eseguirlo attraverso un convertitore per allungare da 240 a 480.

L’FPV misura circa 11,4 cm in diagonale e lo puoi sentire bello e solido in mano. La batteria ai polimeri di litio da 3.7 V 380 mAh richiede circa 30 minuti di ricarica tramite un cavo USB incluso, ed ha un’autonomia di volo di circa sette minuti. Una volta che la batteria è stata caricata, il suo cavo di ricarica deve essere ruotato, piegato e inserito in un piccolo compartimento nella parte posteriore dell’aereo. Un’operazione leggermente complessa ma che non sminuisce il valore di questo piccolo drone.

ANNUNCI

Per inserire un annuncio di vendita o acquisto di droni (e/o accessori inerenti il mondo dei droni) clicca sul link sottostante. 

Mercatino Annunci Droni Usati