Dji collabora con DroneDeploy e inaugura canale dedicato per l’Italia

Lo scorso maggio Dji ha stretto un accordo di collaborazione con DroneDeploy, che si aggiunge così all’elenco delle aziende che collaborano in pianta stabile con il produttore cinese. Ma esattamente cosa fa DroneDeploy e cosa potrà mai nascere da questa partnership?

DroneDeploy è nota per aver realizzato un software per la scansione e la mappatura di terreni ed edifici; un software che quindi restituisce modelli tridimensionali che possono poi essere utilizzati dai professionisti del settore nel loro lavoro (pertanto parliamo di un software per lo più indirizzato ad ingegneri, topografi, architetti, archeologi e agronomi).

Ebbene, questa partnership, alla luce di ciò, dovrebbe permettere a Dji di realizzare un drone capace di fare tutto questo, e di farlo ovviamente con l’ausilio di questo nuovo collaboratore. L’ipotesi più probabile vede l’ufficializzazione di un drone che nel suo prezzo di listino comprenda anche un anno di licenza del software DroneDeploy.

Ad occuparsi della distribuzione dei pacchetti e dell’assistenza alle imprese sarà la società romana Elite Consulting, che a questo proposito ha dichiarato: “E’ un onore per noi essere diventati distributore ufficiale Dji Enterprise per l’Italia. Il settore è nato per fornire supporto alle aziende pubbliche e private in quei progetti dove possano essere utilizzati prodotti a marchio Dji con lo scopo di garantire un elevato supporto tecnico e commerciale rispetto al canale consumer”.