Assorpas verso l’elezione del nuovo Consiglio Direttivo

assorpas

Assorpas è una delle realtà più importanti d’Italia per quel che riguarda il mondo dei velivoli a pilotaggio remoto, in quanto è stata una delle prime (se non proprio la prima) ad aver raccolto e dato rappresentanza alle necessità sia dei costruttori che degli operatori SAPR. Ecco quindi che ora che il Consiglio Direttivo sta per esaurire il suo mandato, l’attenzione di appassionati e operatori torna a concentrarsi tutta su Assorpas.

Il Consiglio, attualmente composto dal presidente Paolo Marras, dal vice presidente Antonio D’Argenio, dal tesoriere Martino Montagna, e dai consiglieri Antonio Intotaro, Tommaso Solfrini e Luca Gottardo, nonché dai delegati Giorgio Biasi e Federico Conforto, sta per essere ripensato.

Il voto che eleggerà i nuovi vertici dell’associazione partirà il prossimo 16 ottobre e si concluderà il 20 di questo stesso mese, e le modalità per votare saranno già state inviate ai soci in conformità con quanto stabilito dall’Art. 5 del Regolamento Elettorale (la votazione potrà comunque essere effettuata anche per via telematica).

Ma chi si è presentato per comporre il nuovo Consiglio? Sono otto i candidati che si sono fatti avanti, per posti disponibili che invece ammontano a sette. Nello specifico, ad avanzare la loro candidatura sono stati Antonello Di Matteo di AirAbruzzo, Carlo Intotaro di Droinwork, Giorgio Biasi di FLyValue, Federico Conforto di FTO Remotely, Luigi Contin di iDRONI, Nicola Nizzoli di Italdron Academy, Luca Gottardo di Mechatron Multiservices e Antonio D’Argenio di Panoptes.