Cucinare con un drone? Che trovata!

drone cuoco

Va bene che il mondo della robotica sta facendo passi da gigante e va bene che i robot in cucina stiano diventando degli ottimi alleati di casalinghe giovani e meno giovani, ma un “drone cuoco” non si era mai visto!

La trovata pubblicitaria è opera dell’azienda Autel Robotics che con questo video virale utilizza il suo drone per sbucciare, tagliuzzare verdure, frullare e friggere gli ingredienti per una romantica cenetta (a dire poco mal riuscita!).

Il drone “Master chef” in questione è l’ Autel X-Star Premium, in tutto e per tutto simile ai blasonati Phantom e vanta anche una camera con risoluzione 4k, Gimbal a 3 assi e ben 25 minuti di volo. Può scattare fotografie con risoluzione a 12 Mp.

radiocomando Autel Robotics - xstar premiumIl doppio sistema di localizzazione GPS + GLONASS garantisce elevata precisione di volo fino ad una distanza di controllo di 1,2 km!

Il sistema esclusivo SecureFly permette al drone di ritornare al punto di partenza garantendo così la massima sicurezza durante le operazioni di volo.

Tutti i pulsanti per il decollo, l’atterraggio ed il ritorno a casa, sono posizionati sul radiocomando e possono essere premuti velocemente ed in modo intuitivo.

L’ LCD integrato sul radiocomando (opzionale) visualizza le informazioni di volo consentendo all’app Starlink di mostrare, a schermo intero, video in diretta HD. L’app Starlink (per Android e IPhone) funge da pilota automatico permettendo al drone di seguire alcune traiettorie, tra cui l’orbita attorno al soggetto oppure intercettare i punti rotta.

Mediante l’app è inoltre possibile regolare le impostazioni della fotocamera e scattare immagini in volo.

Colori disponibili Arancio e Bianco. Quant’è il suo costo? Solo 699 dollari.

Diciamoci la verità:”L’ Autel Robotics X-Star Premium non è un bravo chef ma è un valido alleato per registrare spettacolari video Ultra HD 4K.” 😉